Abbiamo concluso il nostro primo progetto di realtà virtuale realizzato per Agrati Group allo scopo di virtualizzare le procedure di assemblaggio di alcuni componenti meccanici. Il progetto è il primo ad essere sviluppato in Italia come Alliance System Integrator Schneider Electric basato su piattaforma AVEVA. L’obiettivo del progetto è stato quello di virtualizzare l’ambiente reale digitalizzando le procedure di assemblaggio al fine di consentire agli utilizzatori di imparare a riconoscere gli oggetti, apprendere le sequenze corrette e testare il relativo apprendimento.

Tra i possibili vantaggi ottenibili con questo tipo di sistemi troviamo:

– Standardizzazione delle procedure 

– Oggettivizzazione delle valutazioni finali 

– Maggiore scalabilità dei corsi di formazione 

– Incremento della sicurezza

– Innovazione tecnologica 

Il progetto coordinato dal nostro Alessio Fornaciari è stato il risultato di un gioco di squadra tra noi, il cliente, i partner tecnologici e il Consorzio Intellimech.